parole scritte
interroga:  «scripta»  ·  BSU

questo sito


La più grande invenzione di tutti i tempi

Parola e scrittura

La nascita del linguaggio è stata l’alba dell’umanità, che ha abbandonato con la parola i versi ancestrali dei primati precursori.

Ma è stato con l’invenzione della scrittura che gli esseri umani hanno realizzato lo strumento più efficace per conservare la memoria, estendere la conoscenza, sviluppare la tecnica e coltivare l’arte. La scrittura stessa è anzitutto un patrimonio di memoria, conoscenza, tecnica e arte.

Questo sito è un tributo minimo e appassionato all'invenzione che da cinquemila anni permette al pensiero di coagulare nello scritto per il progresso della cultura.

Quali parole scritte?

Il servizio principale offerto dal sito, descritto nelle parole altrui, è l'interrogazione della base di dati «scripta», che consente di eseguire delle ricerche lessicali su testi italiani prodotti dal XIII secolo fino al presente. Al momento, la base di dati contiene 4 353 opere di 652 autori, per un totale di 132 370 470 parole.

Le parole in proprio sono un compendio del mio tenue contributo al bene comune delle parole scritte.

La scrittura delle parole comprende notizie e opinioni sulla tecnica e sull'arte del segno grafico verbale.