parole scritte
interroga:  scripta  ·  bsu  ·  civita

il corpus SCRIPTA


esplorazioni verbali


invenzioni verbali


Camillo Boito, Il maestro di setticlavio, 1891

concordanze di «Nene»

nautoretestoannoconcordanza
1
1891
È uno scavezzacollo. Povera Nene!". ¶ L'uno stava alla
2
1891
della musica verdiana, la Nene, era figliuola della figlia
3
1891
presto pentito. ¶ III ¶ Quando Nene seppe della richiesta e
4
1891
incontravano gli sguardi della Nene, la quale si sentiva
5
1891
La prima volta che Nene scrutò nel proprio petto
6
1891
rispose: ¶ "Permettendo alla signorina Nene di cantare questa sera
7
1891
aperto l'uscio, chiamò: ¶ "Nene". ¶ Appena la ragazza fu
8
1891
Bianchi, improvvisamente ammalata". ¶ "Signorina Nene, dica di sì" interruppe
9
1891
ti farò tanto onore". ¶ Nene conosceva i pezzi che
10
1891
questo o di quello. ¶ Nene sembrava propriamente bella. I
11
1891
dicendole tra i singhiozzi: ¶ "Nene, mia cara Nene, come
12
1891
singhiozzi: ¶ "Nene, mia cara Nene, come sono contento di
13
1891
sì ardue difficoltà: la Nene. Solo a figurarsi il
14
1891
perché non dubitava che Nene sarebbe entrata subito nella
15
1891
Nemmeno dieci minuti". ¶ Allora Nene diventò, di botto, tanto
16
1891
pianoforte la musica, che Nene doveva cantare e che
17
1891
la voce, accennava appena. ¶ Nene, incurvandosi, raccogliendo le vesti
18
1891
sui dorso della poppa. Nene e Mirate, nella melodia
19
1891
salata. Esaurito il programma, Nene, verso le due, avrebbe
20
1891
Si, Do Do. ¶ Intanto Nene, che aveva le fiamme
21
1891
silenzio sull'erba alta: Nene traballava. Il cielo s
22
1891
il tenore. ¶ "No" rispose Nene, e gli stese le
23
1891
scappar la gente, quando Nene, sul cui volto un
24
1891
la pioggia a goccioloni. Nene aveva freddo e tremava
25
1891
non trovava pace. Dacché Nene era montata in barca
26
1891
le pantofole, ricamate da Nene. Allora il vecchio si
27
1891
aveva sconvolto quelli di Nene; guardò le nubi dense
28
1891
VI ¶ La mattina seguente Nene si alzò mutata. Gli
29
1891
incontro al suo sposo Nene non provava nessun rimorso
30
1891
e s'allontanava cantando. ¶ Nene qualche volta lo aspettava
31
1891
Non c'è pericolo". ¶ Nene ebbe un sussulto di
32
1891
altre femmine mezzo svestite. Nene avrebbe voluto andarsene subito
33
1891
Cominciava l'alba quando Nene rientrò nell'orto e
34
1891
i fiori. A letto Nene non poté chiudere occhio
35
1891
cui dominava la bazza. ¶ Nene era giunta in tempo
36
1891
nel volto impaurito di Nene. ¶ Circa alle dieci entrarono
37
1891
quindi essere veduta da Nene, continuava il pestar dei
38
1891
a precipizio dalla basilica. Nene, immobile, con gli occhi
39
1891
innanzi tutto con la Nene, ragionando così: ¶ "O Mirate
40
1891
della salute della signorina Nene". ¶ "Non è mai stata
41
1891
domanda della mano di Nene da parte di Mirate
42
1891
le spalle. ¶ "Ov'è Nene?" domandò alla serva. ¶ "Credo
43
1891
portone della riva socchiuso. Nene stava al di fuori
44
1891
informava della malattia di Nene, tornava dopo qualche ora
45
1891
di salire. Faccia piano. Nene da pochi minuti è
46
1891
lontana dalla camera di Nene, e lo fece sedere
47
1891
trascinò nella camera di Nene, e poco dopo rientrò
48
1891
usciva per vedere di Nene. Nene aveva un momento
49
1891
per vedere di Nene. Nene aveva un momento di
50
1891
verso la stanza di Nene. ¶ "Il setticlavio anzi è
51
1891
entrò nella camera di Nene, che era morta, guardò