parole scritte
interroga:  scripta  ·  bsu  ·  civita

il corpus SCRIPTA


esplorazioni verbali


invenzioni verbali


Camillo Boito, Il maestro di setticlavio, 1891

concordanze di «all»

nautoretestoannoconcordanza
1
1891
partiture manoscritte erano sgrovigliate all'improvviso. I canoni, le
2
1891
orchestra, egli montasse davanti all'organista sul rialzo del
3
1891
settimana dal barbiere, desinò all'osteria, mutò i compagni
4
1891
quella; mandava a dire all'altro che venisse, e
5
1891
Vuoi dire che pensavi all'affar d'oro, che
6
1891
che, da un giorno all'altro, un gondoliere diventasse
7
1891
destava in lei, contemporaneamente all'amore, la vanità. Ammirava
8
1891
gonfie vele..." ¶ "Ed ora all'ultimo momento, l'organista
9
1891
Peggio che un accidente all'organista, mille volte peggio
10
1891
la mia stella. Ieri all'ultima prova non istava
11
1891
lurido, indegno di appartenere all'onorato corpo dei cantori
12
1891
ragioni d'interesse, mentre all'incontro Mirate è innamorato
13
1891
orecchio, indicando l'uno all'altro le più belle
14
1891
destinata ai cantanti, presso all'uscio, il quale conduceva
15
1891
aveva voluto presiedere lui all'ornamento della barca, la
16
1891
riva d'approdo, innanzi all'orto del Chisiola. Il
17
1891
nel Canale della Giudecca. All'uscire dal rio cupo
18
1891
pienissima regola, pagandomi sino all'ultimo soldo, anzi dandomi
19
1891
faccia. ¶ Il soprano corse all'osteria del Selvatico, al
20
1891
di strada, facendo segno all'altro che uscisse, e
21
1891
che sia in fondo all'orto" rispose la Maria
22
1891
mancare da un momento all'altro: la poverina ha
23
1891
moderarsi, dando un'occhiata all'uscio che menava verso
24
1891
acqua doveva essergli gradito. All'alba due muratori, che
25
1891
su e lo condussero all'ospedale, ove fu posto
26
1891
una mattina, essendo entrato all'improvviso nella nuda camera
27
1891
di San Filippo, appesa all'altare del Santo, una
28
1891
a servizio dei forestieri. All'ultimo sermone non voleva
29
1891
lente. Da quindici giorni, all'aprirsi della primavera, mangiavo
30
1891
è, come tu sai, all'angolo della galleria, ed
31
1891
Santo manca la testa, all'altro un braccio o
32
1891
Ti scrivo di giorno all'ombra dell'antico padiglione
33
1891
dell'antico padiglione e all'aria aperta, nel giardino
34
1891
montagne l'un dietro all'altro, pare che un
35
1891
rimbalzare da un masso all'altro, col piombare in
36
1891
Bagolino, ma poi, partendo all'alba e spesso non
37
1891
bocca, un trecento passi all'in su e all
38
1891
all'in su e all'in giù per quelle
39
1891
senza poterlo trovare. ¶ Desinai all'osteria del Pavone, e
40
1891
finestre della facciata sino all'altar maggiore, gettando su
41
1891
suo mento giungeva appena all'altezza delle panche, passava
42
1891
lesta da un altare all'altro, mettendo innanzi ad
43
1891
ciò che ho rubato all'avo. Venga con me
44
1891
morire da un momento all'altro" e s'incamminò
45
1891
biondi. Ballavo dal tramonto all'alba, nuotavo nel lago
46
1891
lago d'Idro, facevo all'amore. Una sera, sentendo
47
1891
dal primo stravizio precipita all'ubbriachezza: e così per
48
1891
anche lui. ¶ Stamane poi all'alba è stato uno
49
1891
pur limpido e infiammato all'aurora e incandescente al
50
1891
virtù, la quale importi all'artista, quella di essere
51
1891
quanti misteri nell'impulso all'idea nell'arte! Come
52
1891
si muovevano lente, poi all'avvicinarsi della gondola davano
53
1891
occasione e l'impulso all'arte, dà anche i
54
1891
pennello non togliesse nulla all'efficacia della memoria, e
55
1891
ma il barcaiuolo lega all'anello della riva la
56
1891
metteva per vezzo smorfiosamente all'angolo destro della bocca
57
1891
Palazzo ducale, che, stando all'alto della scala dei
58
1891
i doni che, quanto all'arte, porta a Venezia
59
1891
dare una sostanza corporea all'impressione tutta ideale, che
60
1891
facevano le loro divozioni all'arte. Chi s'arrovellava
61
1891
riva di un canale, all'angolo di un campiello
62
1891
non avere potuto assistere all'onoranza del suo Poeta
63
1891
Venezia ad altro che all'arzaná, dove bolle la
64
1891
si seguono l'una all'altra senza romore: sono
65
1891
nuotatore si lascia calare all'avvallamento e portare al
66
1891
guardava ai lineamenti e all'espressione del volto. Era