parole scritte
interroga:  SCRIPTA  ·  BSU  ·  CIVITA

il corpus SCRIPTA


esplorazioni verbali


invenzioni verbali


Alberto Moravia, L'attenzione, 1965

concordanze di «casa»

nautoretestoannoconcordanza
1
1965
dia fuoco alla propria casa. Evidentemente egli ha un
2
1965
fumatore, bruciando la propria casa, più che accendere la
3
1965
però, di rimandarlo a casa, il direttore del manicomio
4
1965
sta franando, la propria casa è in procinto di
5
1965
era adesso, io a casa mia, lei a casa
6
1965
casa mia, lei a casa sua e l’amore
7
1965
a vivere in questa casa ammobiliata come quella di
8
1965
una facciata laterale della casa e guardava ad un
9
1965
insieme?” ¶ “Sì.” ¶ “Dentro questa casa?” ¶ “Sì.” ¶ Stette un momento
10
1965
per le spese di casa. Io ti sistemerò il
11
1965
per quanto riguarda la casa, e in cambio non
12
1965
Gina già venuta a casa mia altre volte. Ma
13
1965
In queste condizioni, una casa è veramente e soltanto
14
1965
veramente e soltanto una casa, un albero è veramente
15
1965
non li aspettava a casa, nella persona di una
16
1965
sentire. Così io in casa mia. Io non ignoravo
17
1965
finito per vivere in casa mia come uno straniero
18
1965
un’ottima padrona di casa. Ma con sicuro istinto
19
1965
e poi ripartivo. In casa mia avevo finito per
20
1965
arrivo; mi introduco in casa di soppiatto, come un
21
1965
so di essere in casa mia. Cioè sono continuamente
22
1965
Esco subito da questa casa, vado all’albergo, ci
23
1965
momento di mettere su casa, avevo creduto di dover
24
1965
Perché avevo arredato la casa in una maniera così
25
1965
questa è la mia casa.” ¶ “Ne sei proprio sicuro
26
1965
figliastra, questa la tua casa? “ ¶ “Per quanto si può
27
1965
ha portato in quella casa.” ¶ “Quale casa?” ¶ “La casa
28
1965
in quella casa.” ¶ “Quale casa?” ¶ “La casa di cui
29
1965
casa.” ¶ “Quale casa?” ¶ “La casa di cui parla la
30
1965
ha portato in questa casa per?...” ¶ “Per mettermi a
31
1965
ha portato nella sua casa?” ¶ “Non ero io, no
32
1965
da Cora nella sua casa è un’altra Baba
33
1965
ha riportato Baba nella casa, no?” ¶ “Sì.” ¶ “Cora ci
34
1965
che Baba frequentasse la casa?” ¶ “A quanto pare, sì
35
1965
ha riportato Baba nella casa la seconda volta?” ¶ “Sì
36
1965
ha riportato Baba alla casa, diciamo altre cinque o
37
1965
Baba è andata nella casa uno di quegli uomini
38
1965
o otto volte nella casa di Cora. Ma come
39
1965
avrebbe più portata alla casa. E che Baba doveva
40
1965
venivano a trovare a casa. Ma poi mi ero
41
1965
chi vive straniero in casa sua e non vuole
42
1965
in una stanza della casa di appuntamenti di Cora
43
1965
sicuro che è la casa di Cora, benché mi
44
1965
camera di Cora in casa mia. Ma, guardando bene
45
1965
capezzale del letto, nella casa di Cora. E infatti
46
1965
ancora presto e la casa era silenziosa. Mi sono
47
1965
era stata davvero nella casa di Cora; e io
48
1965
come una padrona di casa consumata e disinvolta. A
49
1965
quello stesso modo, nella casa di Cora, al momento
50
1965
automobile di fronte alla casa; e poi, mentre aspettavo
51
1965
guardato. Era notte, della casa si vedevano soltanto il
52
1965
Monte Mario. Era una casa del tipo più comune
53
1965
dove si trovava la casa di appuntamenti di Cora
54
1965
viale in salita. La casa, forse un villino, doveva
55
1965
diventato uno straniero in casa mia.” ¶ “La ragione non
56
1965
dove siamo andati?” ¶ “In casa di quella tua amica
57
1965
avevano il gabinetto in casa. E poi non ti
58
1965
tu che avevi una casa tanto bella. Io mi
59
1965
venuta a trovarmi a casa mia. Ho esclamato: “Ah
60
1965
potresti possedere Baba nella casa di Cora; e ti
61
1965
che Cora ha una casa di appuntamenti e che
62
1965
che io in questa casa ci sono stato e
63
1965
Cora ha davvero una casa di appuntamenti, che Baba
64
1965
aveva portata, che questa casa esiste e infatti tu
65
1965
Mazzini, dal portone di casa mia fino all’edicola
66
1965
punto, tornando indietro verso casa, ho visto da lontano
67
1965
davanti al cancello della casa di appuntamenti. E allora
68
1965
in macchina fino alla casa, la camera, la donna
69
1965
potuto continuare fino alla casa di appuntamenti senza salto
70
1965
squillo. E dopo la casa della Via Cassia, altre
71
1965
ragazza di Cora nella casa di appuntamenti. Io potevo
72
1965
portava Baba nella sua casa. Anzi, sai cosa credo
73
1965
recinto del canile. La casa della direzione, di un
74
1965
prima di prendersi in casa un cane.” ¶ “E allora
75
1965
ha portato nella sua casa.” ¶ “Così pareva anche a
76
1965
Si è precipitata alla casa della ragazza, l’ha
77
1965
che faccia tosta: in casa, di fronte alla famiglia
78
1965
oggi sono uscito di casa, sono salito nella macchina
79
1965
io volevo vedere la casa di Cora perché Cora
80
1965
aveva portato in una casa simile Baba quattordicenne. ¶ Ho
81
1965
amore con lei nella casa della borgata; e ho
82
1965
avesse affittato proprio quella casa lì e non un
83
1965
restare sola in questa casa così brutta e buia
84
1965
non come in una casa in cui chi ci
85
1965
e altri amici in casa di un ragazzo.” ¶ “Quale
86
1965
sartoria c’era la casa di appuntamenti, di cui
87
1965
ha portato nella sua casa di appuntamenti.” ¶ “Ma quella
88
1965
e ti mostro la casa.” ¶ “Dimmi: quando è stato
89
1965
ti ha portato nella casa?” ¶ “Quando è stato, vediamo
90
1965
definitivamente a portarti nella casa?” ¶ “Verso maggio, mi pare
91
1965
l’ha portata nella casa?” ¶ “Non proprio. Quando Cora
92
1965
ha portato Baba nella casa, Baba in fondo, si
93
1965
Baba sono tornate a casa.” ¶ “E che hanno detto
94
1965
da Cora in quella casa. Ma il cane, lui
95
1965
quello che avviene nella casa di Cora e come
96
1965
poi il silenzio della casa mentre Baba riordinava la
97
1965
mi ha guidato alla casa in cui sei anni
98
1965
detto che in quella casa si sarebbe incontrata con
99
1965
tornate in macchina a casa.” ¶ “A casa cosa è
100
1965
macchina a casa.” ¶ “A casa cosa è successo?” ¶ “Hanno
101
1965
suonare alla porta di casa e Cora è andata
102
1965
distanza tra la sua casa e quella di Cora
103
1965
più da vicino la casa.” ¶ “È una casa come
104
1965
la casa.” ¶ “È una casa come tante.” ¶ “Oh questo
105
1965
la gente torna a casa per il pasto. Prima
106
1965
c’è nessuno in casa.” ¶ Ho risposto: “Mi mandano
107
1965
i libri, usciva di casa e si dirigeva a
108
1965
in strada, verso la casa di Cora. Entrava nel
109
1965
chiudeva la porta di casa, metteva il catenaccio. Quindi
110
1965
e Baba tornavano a casa, dove Baba ritrovava i
111
1965
giallo di una vecchia casa dell’Ottocento, in un
112
1965
la portiera della vecchia casa di Cora: ho tolto
113
1965
te ne andrai a casa.” ¶ Mi ha sbirciato di
114
1965
andare?” ¶ “Mi accompagni a casa.” ¶ “Dove stai?” ¶ “A San
115
1965
invece di telefonare a casa, per farsi dare i
116
1965
quanto modesto portone di casa popolare, è scomparsa. ¶ Venerdì
117
1965
dieci anni in questa casa come uno straniero, tutto
118
1965
oggi è rimasta in casa. L’ho intravista passando
119
1965
febbre la costringe a casa?” Telefona, come mi rendo
120
1965
perché tu vivevi in casa come uno straniero, mi
121
1965
punto c’era una casa bianca, di tre piani
122
1965
e andati in quella casa. Non c’era l
123
1965
siamo visti ancora, in casa di Erminia, prima di
124
1965
ci siamo trovati nella casa dove abitiamo tuttora.” ¶ “Ma
125
1965
giorno mi portasse a casa sua.” ¶ “E adesso invece
126
1965
non stiamo sempre a casa, la sera. Qualche volta
127
1965
mi faccia avere una casa, ma una vera casa
128
1965
casa, ma una vera casa, magari di una stanza
129
1965
andare a vedere quella casa a Sermoneta.” ¶ La vecchia
130
1965
è entrato subito in casa. La vecchia allora si
131
1965
sia guadagnato con la casa di appuntamenti. Egli beve
132
1965
aveva dormito fuori di casa. ¶ Sono tornato nel mio
133
1965
chiudere la porta di casa, camminare nell’anticamera poi
134
1965
al suo ritorno a casa quella mattina e fosse
135
1965
accettato di andare a casa sua. Sta mettendo su
136
1965
sua. Sta mettendo su casa e non c’è
137
1965
che sono stata in casa di Santoro. In realtà
138
1965
n’è andato a casa sua.” ¶ “E allora perché
139
1965
Bene anch’io.” ¶ “A casa tutti bene?” ¶ “Sì, grazie
140
1965
la Villa Borghese, nella casa che era stata dei
141
1965
magia, non soltanto la casa ma anche mio fratello
142
1965
a scoprire che la casa paterna è stata demolita
143
1965
in suo luogo una casa tutta diversa.” ¶ “Com’era
144
1965
Com’era la tua casa?” ¶ “Come quella lì, su
145
1965
Sì, a cominciare dalla casa.” ¶ “L’ho fatta demolire
146
1965
accordo con la nostra casa. Ma nella tua, forse
147
1965
ingombranti. Benché in una casa diversa dalla nostra starebbero
148
1965
che tu hai una casa di tipo tradizionale. Potresti
149
1965
È grande la tua casa?” ¶ “Sì.” ¶ “Ci inviterai adesso
150
1965
da sinistra a destra casa dopo casa: RESTAURAZIONE. ¶ Brusco
151
1965
a destra casa dopo casa: RESTAURAZIONE. ¶ Brusco cambiamento di
152
1965
promesso di mandarmele a casa tra qualche giorno perché
153
1965
e la ricostruzione della casa. Ho pensato a lungo
154
1965
varie stanze della nostra casa e avevo immaginato, appunto
155
1965
fronte alla demolizione della casa paterna perpetrata da mio
156
1965
famiglia. Ma ecco, la casa che avrebbe potuto documentare
157
1965
con la chiusura della casa di appuntamenti, con il
158
1965
dove vuoi tu. A casa tua, preferisco di no
159
1965
una discreta padrona di casa, un’amica affettuosa, parlo
160
1965
domestici che servono alla casa ancora vuota di Santoro
161
1965
e vada via di casa.” ¶ “Ah, è così?” ¶ “Sì
162
1965
così siamo tornati a casa senza dirci più niente
163
1965
quando ero tornato a casa dopo la fallita visita
164
1965
uscito a piedi di casa per recarmi alla sartoria
165
1965
uscire dal portone della casa in cui si trovava
166
1965
cui si trovava la casa di mode. Cora non
167
1965
sono tornato lentamente a casa. Ho pensato mentre camminavo
168
1965
Baba non era in casa sono uscito dalla mia
169
1965
aveva portata alla sua casa, la Cora che il
170
1965
a poca distanza da casa: due file di facciate
171
1965
perché avevano abbattuto la casa che originariamente vi sorgeva
172
1965
di cenare fuori di casa, adducendo ora un pretesto
173
1965
stasera sono rientrato a casa dopo aver cenato da
174
1965
trovato l’uscio di casa non già chiuso, ma
175
1965
particolari: l’uscio di casa accostato, le lampade accese
176
1965
che aveva frequentato la casa di Cora (almeno questa
177
1965
abbiamo potuto tornare a casa.” ¶ Ho provato, ascoltando questo
178
1965
non è venuta a casa a colazione, probabilmente ha
179
1965
mi sono capitate in casa in una maniera un
180
1965
ragazze mi venissero in casa. Diciamo dunque che ero
181
1965
mesi dell’anno fuori casa e quattro a casa
182
1965
casa e quattro a casa. E durante i quattro
183
1965
i quattro mesi a casa nessun rapporto con Cora
184
1965
portata da Cora nella casa, non ci ha trovato
185
1965
prima volta in quella casa; ho pensato che ci
186
1965
quella prima volta, nella casa di Cora. Poi mi
187
1965
e il ritorno a casa di Baba e di
188
1965
e recandomi alla sua casa, io avevo soggiaciuto egualmente
189
1965
e la fuga dalla casa di appuntamenti senza farmi
190
1965
non trovai nessuno a casa; la cameriera mi informò
191
1965
arrivato e restarmene a casa, mi feci coraggio e
192
1965
macchina e tornai a casa. ¶ Volevo esaminare il diario