parole scritte
interroga:  scripta  ·  bsu  ·  civita

il corpus SCRIPTA


esplorazioni verbali


invenzioni verbali


Giovanni Vailati, Alcune osservazioni sulle questioni di parole nella storia della scienza e della cultura, 1898

concordanze di «gli»

nautoretestoannoconcordanza
1
1898
e il tempo e gli sforzi ad esse applicati
2
1898
vediamo esser stati frequentissimi gli errori, e i ritardi
3
1898
o almeno ad attenuarne gli effetti e a premunirci
4
1898
passa tra esso e gli studi sulla storia delle
5
1898
tra tale oggetto e gli altri ai quali è
6
1898
essere comuni a tutti gli oggetti a cui il
7
1898
applichino ciascuno a tutti gli oggetti a cui si
8
1898
quanto più numerosi sono gli oggetti ai quali un
9
1898
quali si asserisce che gli oggetti designati con un
10
1898
o a succedersi invariabilmente gli uni agli altri. ¶ Sui
11
1898
qualunque, la stessa frase: gli A sono B, può
12
1898
frase. Quando infatti tutti gli oggetti che godono d
13
1898
caratteri comuni a tutti gli oggetti a cui esso
14
1898
si afferma che tutti gli oggetti d'una data
15
1898
con un dato nome, gli oggetti che godano d
16
1898
uguali incrementi di velocità. ¶ Gli esempi però tolti dalla
17
1898
una data asserzione, e gli inconvenienti che nascono dallo
18
1898
trattazione ordinaria della geometria, gli si può rispondere che
19
1898
energia, alla cui cognizione gli uomini non pervennero che
20
1898
per se stesse, quanto gli assiomi dell'aritmetica, che
21
1898
pochi contesteranno) che, se gli antichi si fossero fatti
22
1898
essi si riferiscono. ¶ VII ¶ Gli equivoci del genere di
23
1898
eventuale modo di comportarsi gli uni rispetto agli altri
24
1898
quando posti a contatto gli uni cogli altri. ¶ Allo
25
1898
una dell'altra, poco gli nuocerà il non saper
26
1898
d, sono tali che gli equimultipli di a e
27
1898
uno sull'altro. ¶ X ¶ Gli esempi citati sono sufficienti
28
1898
Mentre infatti questa analogia gli permise di rappresentarsi il
29
1898
disponibile, questa stessa idea gli impedì per lungo tempo
30
1898
esclusi i filosofi e gli scienziati, che, in virtù
31
1898
quelle che prevalgono fra gli scienziati ed educatori moderni
32
1898
è ora impegnata tra gli avversari dell'insegnamento delle
33
1898
incremento che vanno prendendo gli studi relativi alla storia
34
1898
di scienza assume verso gli studi filosofici, nei quali
35
1898
La stessa distinzione, che gli scolastici stabilivano tra le