parole scritte
interroga:  scripta  ·  bsu  ·  civita

il corpus SCRIPTA


esplorazioni verbali


invenzioni verbali


Giovanni Vailati, Alcune osservazioni sulle questioni di parole nella storia della scienza e della cultura, 1898

concordanze di «nome»

nautoretestoannoconcordanza
1
1898
sistema filosofico sotto il nome di positivismo, per quanto
2
1898
designandoli con uno stesso nome, senza aver prima determinato
3
1898
oggetti con uno stesso nome, egli asserisce, non solo
4
1898
chiama il "significato" del nome considerato. ¶ Giova notare subito
5
1898
significato d'un dato nome devono essere comuni a
6
1898
oggetti a cui il nome è applicabile, essi sono
7
1898
sia applicabile un dato nome, tanto più viene a
8
1898
ai quali un dato nome è applicabile, tanto meno
9
1898
meno sarà significante il nome stesso, tanto minori informazioni
10
1898
ad esso un tale nome.2 ¶ Le proposizioni, nelle quali
11
1898
designati con un dato nome hanno altri determinati caratteri
12
1898
costituire il significato del nome ad essi applicato, sono
13
1898
significato d'un dato nome. ¶ Con queste noi non
14
1898
condizioni che rendono il nome A applicabile a un
15
1898
rendono applicabile anche il nome B, quanto per indicare
16
1898
siano soddisfatte perché il nome A sia applicabile, si
17
1898
perché sia applicabile il nome B. ¶ La ragione di
18
1898
significato a un dato nome come qualche cosa d
19
1898
applicazione d'uno stesso nome a cose non aventi
20
1898
campo d'applicazione del nome onde riescisse possibile adoperarlo
21
1898
designare, con un dato nome, gli oggetti che godano
22
1898
hanno reso immortale il nome del signor de la
23
1898
chiamata con un altro nome, il che in fondo
24
1898
veramente è applicabile il nome con cui abbiamo cominciato
25
1898
della filosofia sotto il nome di "prova ontologica". ¶ Non
26
1898
condusse a dare al nome "forza" il significato che
27
1898
significato d'un dato nome, per dei ragionamenti diretti
28
1898
oggetti a cui tal nome sia applicabile. La stessa
29
1898
si possa applicare il nome pel quale si vuol
30
1898
descrivere, che designiamo col nome di spiegazione, sia spinto
31
1898
certo modo un loro nome "naturale", alla stessa guisa
32
1898
credere che, per ogni nome di cui ci serviamo
33
1898
cui esso sia il nome, come se non vi
34
1898
a credere che ogni nome, che fa parte d
35
1898
ciò solo essere il nome di "qualche cosa", siano
36
1898
comechessia il significato del nome in questione ha condotto
37
1898
in modo che tale nome acquistasse senso se prima
38
1898
chiamare con uno stesso nome (energia) due cose tanto
39
1898
coniato recentemente un nuovo nome: la sémantique, attrae sempre