parole scritte
interroga:  scripta  ·  bsu  ·  civita

il corpus SCRIPTA


esplorazioni verbali


invenzioni verbali


Giovanni Vailati, Alcune osservazioni sulle questioni di parole nella storia della scienza e della cultura, 1898

concordanze di «non»

nautoretestoannoconcordanza
1
1898
avanzamento delle conoscenze. ¶ Anzitutto non è raro il caso
2
1898
di controversie cioè che non avrebbero potuto aver luogo
3
1898
nuove cognizioni, dovuti, se non esclusivamente almeno principalmente, a
4
1898
indispensabili "questioni di parole" non furono sollevate, o non
5
1898
non furono sollevate, o non poterono esser discusse, e
6
1898
nozioni confuse ed ambigue non furono sottoposte all'analisi
7
1898
fatti di questo genere, non solo per darci lume
8
1898
e d'oscurità, che non hanno mai mancato di
9
1898
nostro, abbiano ora, per non so qual ragione o
10
1898
azione. Che tali cause non ci facciano ora più
11
1898
è troppo naturale, ma non è certamente una ragione
12
1898
per conchiudere che esse non ci possano indurre in
13
1898
pur naturale che noi non ci accorgiamo... altrimenti non
14
1898
non ci accorgiamo... altrimenti non li commetteremmo. ¶ Non bisogna
15
1898
altrimenti non li commetteremmo. ¶ Non bisogna inoltre dimenticare che
16
1898
scienza antica, ciò dipende, non tanto dall'aver noi
17
1898
quale nel nostro secolo non è mancato neppur l
18
1898
alle quali tale privilegio non compete. ¶ Si obbietta a
19
1898
sua volta una questione non facilmente risolubile, e meno
20
1898
tutte le questioni finora non risolte debbano per ciò
21
1898
altre della stessa indole, non sembra possibile trovare adeguata
22
1898
a conclusioni attendibili. ¶ Ora non è sfuggito all'attenzione
23
1898
colle quali le enunciamo non corrisponda alcun senso determinato
24
1898
spiegazione nel fatto che non v'è alcuna questione
25
1898
quali l'indagine scientifica non è applicabile viene a
26
1898
già a lui famigliare non vuol esprimere, nella maggior
27
1898
designazione, allo scienziato invece non capita che in casi
28
1898
stesso nome, egli asserisce, non solo che essi si
29
1898
accertamento di queste proposizioni non è qui il caso
30
1898
nome. ¶ Con queste noi non enunciamo alcun apprezzamento suscettibile
31
1898
del linguaggio, norme che non possono essere riputate né
32
1898
ma solo opportune o non opportune, adatte o non
33
1898
non opportune, adatte o non adatte al particolare scopo
34
1898
decomposto nei suoi elementi, non cominciarono a esser formulate
35
1898
differenti dalle altre, se non in uno stadio assai
36
1898
solo, opportuno, o almeno non dannoso, adottare la norma
37
1898
indicare, collo stesso segno, non solo il possesso della
38
1898
quali il detto termine non era da lui applicato
39
1898
confessare in fine di non sapere precisamente quali caratteri
40
1898
determinato o determinabile, e, non essendo atte a dare
41
1898
alle quali si riferivano, non potevano essere considerate né
42
1898
stesso nome a cose non aventi tra loro alcun
43
1898
un uomo di stato. ¶ Non è fuor di luogo
44
1898
sul senso delle parole, non consiste tanto nelle definizioni
45
1898
frutto di tali discussioni non sta nelle conclusioni alle
46
1898
due sorta di proposizioni non sono ordinariamente distinte le
47
1898
quali si riferisce; o non sia invece destinata che
48
1898
quale erano applicate, quando, non ostante la loro differente
49
1898
la sua semplice ispezione non ci permette di comprendere
50
1898
o se egli invece non intenda far altro che
51
1898
vedrebbe chiaramente che egli non ci dà assolutamente alcuna
52
1898
un'asserzione cioè che non ci dice nulla affatto
53
1898
un soggetto sul quale non sono competenti), che si
54
1898
la Palisse.6 ¶ V ¶ Ciò non toglie tuttavia che l
55
1898
Così, per esempio, sebbene non sia questa la sola
56
1898
godenti d'una certezza, non semplicemente di grado maggiore
57
1898
partenza delle supposizioni che non possono trovare la loro
58
1898
scienza assumano l'aspetto non tanto di asserzioni relative
59
1898
fondamentale viene ad apparire non solo come eventualmente infondata
60
1898
dubbio che la "retta" non goda di tutte le
61
1898
può rispondere che ciò non può essere, perché in
62
1898
in tal caso essa non sarebbe più "retta", col
63
1898
più "retta", col che non si vuol dir altro
64
1898
il che in fondo non è che una questione
65
1898
definizioni delle conclusioni che non fossero puramente verbali o
66
1898
geometria come scienza deduttiva, non ha mancato di rilevare
67
1898
nome di "prova ontologica". ¶ Non è del resto necessario
68
1898
cui cognizione gli uomini non pervennero che attraverso una
69
1898
dell'aritmetica, che noi non possiamo neppure immaginare come
70
1898
possiamo neppure immaginare come non veri. Egli sembra esser
71
1898
nella meccanica moderna, essi non avrebbero potuto fare a
72
1898
cosa prova ciò se non che per arrivare a
73
1898
esso ha attualmente, e non questo nuovo significato che
74
1898
diretti a mostrare la non esistenza di oggetti a
75
1898
oggetto esiste realmente", noi non possiamo voler dir altro
76
1898
causa d'un fenomeno non si può intendere altro
77
1898
il fenomeno abbia luogo. Non ci deve sembrar strano
78
1898
scientifica dicendo che essa non ha di mira la
79
1898
l'oggetto della meccanica non è quello di spiegare
80
1898
mente che lo spiegare non è in fondo che
81
1898
come affatto diversi e non aventi tra loro alcun
82
1898
loro alcun legame. Ora non v'è si può
83
1898
fenomeni da essa studiati, non solo è un voler
84
1898
essa alcun significato assegnabile, non potendosi altrimenti determinare quali
85
1898
delle questioni di cui non possiamo neppur concepire la
86
1898
nostre cognizioni, si dice, non fa che allargare e
87
1898
e le nostre spiegazioni non fanno che sostituire un
88
1898
cose "spiegate" e cose "non spiegate" non si riferisce
89
1898
e cose "non spiegate" non si riferisce ad alcuna
90
1898
a tutta prima sembravano non avere alcuna connessione tra
91
1898
lato storico o psicologico, non può certamente dar luogo
92
1898
nei processi di comparazione non v'è alcuna differenza
93
1898
l'altra colla prima. ¶ Non occorre dir altro per
94
1898
noi dobbiamo finire (se non vogliamo cadere in ciò
95
1898
rimprovererebbe a questo di non saper fare (cioè il
96
1898
ideale, raggiungibile o no, non è neppure un'esigenza
97
1898
le parole delle quali non si possono dare delle
98
1898
per definire queste ultime non fosse appunto necessario, in
99
1898
potesse attribuire alle parole non definite, non dovesse, a
100
1898
alle parole non definite, non dovesse, a maggior ragione
101
1898
per mezzo di esse. ¶ Non si riflette che la
102
1898
è la tal cosa?" non può provenire sempre e
103
1898
dal fatto che noi non conosciamo abbastanza la cosa
104
1898
troppo, cioè tanto da non poter assegnare alcun altra
105
1898
naturalis principia mathematica, per non definire le parole "tempo
106
1898
motus, quae notissima sunt, non definio". ¶ La quale osservazione
107
1898
La quale osservazione naturalmente non toglie che possa esser
108
1898
nella razza. ¶ Che il non saper dire che cos
109
1898
essa. In tal guisa non solo nasce in lui
110
1898
pure alle precedenti, e non meno di essa suscettibile
111
1898
il nome, come se non vi potessero o dovessero
112
1898
B (in determinate circostanze) non varia mai di volume
113
1898
di volume, ed essa non cesserebbe di significare ciò
114
1898
chiamiamo di egual temperatura non avessero alcun'altra proprietà
115
1898
altra proprietà comune se non questa di mantenersi di
116
1898
può anche permettersi di non rispondere, purché egli indichi
117
1898
poco gli nuocerà il non saper dare una definizione
118
1898
il cui senso, pur non essendo direttamente assegnabile per
119
1898
legittime anche se noi non fossimo affatto in grado
120
1898
corpo? e tale definizione non mancherebbe di aver senso
121
1898
corpo e un altro non sia connessa ad alcun
122
1898
acquistasse senso se prima non l'aveva, e a
123
1898
Anche quando tale scopo non poteva essere completamente raggiunto
124
1898
importanti generalizzazioni le quali, non ostante il loro carattere
125
1898
razionali in classi contigue non separate da alcun numero
126
1898
ad un altro, ma non di subire aumenti o
127
1898
tal modo ottenuta corrispondeva, non solo una trasmissione di
128
1898
a una sostanza materiale non suscettibile di essere annichilita
129
1898
primo luogo quella di non essere soggetta ad accrescimenti
130
1898
lo condusse a conclusioni non conformi all'esperienza, pel
131
1898
come rappresentante una sostanza, non ne poteva contemplare che
132
1898
nel prendere in considerazione non i prodotti delle velocità
133
1898
conservarsi di "qualche cosa". Non c'è invero nessuna
134
1898
e il potenziale), se non questa di poter esprimere
135
1898
illustrarle ed appoggiarle, sebbene non bastino a dare un
136
1898
talvolta come un contributo non meno importante, all'avanzamento
137
1898
delle scienze, di quanto non sia l'acquisto di
138
1898
Il linguaggio tecnico scientifico non meno del linguaggio volgare
139
1898
immagine che suggerivano originariamente, non hanno perduta la capacità
140
1898
se una lunga abitudine non ci avesse (in conformità
141
1898
questo ci nuoce, come non nuoce all'analista, che
142
1898
rappresentazione geometrica, e come non nuoce al geometra parlare
143
1898
comuni a curve che non s'incontrano. ¶ Leibniz ha
144
1898
un nuovo senso astratto non impedisce affatto di suggerire
145
1898
questa loro primitiva interpretazione, non avrebbero forza o plausibilità
146
1898
sulla mente degli uomini, non esclusi i filosofi e
147
1898
poeta: ¶ Il poverin, che non se n'era accorto
148
1898
semplice volontà di emanciparsene. ¶ Non v'è forse alcun
149
1898
tende. Il che tuttavia non impedisce che tale attitudine
150
1898
parole, come quella di non lasciarsi ingannare da esse
151
1898
indole della presente lettura non mi concede di trattenermi
152
1898
dei filosofi greci che non a quelle che la
153
1898
ramo di indagine scientifica non dovrebbe essere senza influenza
154
1898
filosofici, nei quali essi non vedono che una collezione
155
1898
contemporanei, e che noi non abbiamo più nulla da
156
1898
molte cose che ora non è permesso di ignorare
157
1898
lib. VII, cap. 14. ("Bisogna non solo dire la verità
158
1898
sembra vero ciò che non è vero, questo fa
159
1898
eût vécu d'avantage. Non è forse esagerato il
160
1898
importanza pratica e didattica non è, del resto, sempre
161
1898
dell'Accademia dei Lincei (1884), non mi sembra esser stata
162
1898
si propende ora a non vedere che degli effetti
163
1898
di A. De Morgan. ¶ 19 Non voglio omettere di citare