parole scritte
interroga:  scripta  ·  bsu  ·  civita

il corpus SCRIPTA


esplorazioni verbali


invenzioni verbali


Alessandro Baricco, Castelli di rabbia, 1991

concordanze di «sapeva»

nautoretestoannoconcordanza
1
1991
la raccontava Ticktel, che sapeva di teologia, perché aveva
2
1991
Dove andasse, nessuno lo sapeva. Nemmeno Jun. Alcuni sostengono
3
1991
una lettera, niente. Jun sapeva e non perdeva tempo
4
1991
come diceva Ticktel, che sapeva di teologia perché aveva
5
1991
otto anni e non sapeva bene cosa gli stava
6
1991
questo già lo si sapeva, meglio che guardo per
7
1991
prese il rasoio che sapeva di trovarvi, lo aprì
8
1991
il gioiello e allora sapeva che sarebbe tornato. La
9
1991
frullava di suoni infiniti, sapeva vedere il suono, che
10
1991
stessa cosa di sentirlo, sapeva di che colore erano
11
1991
una tristezza antica e sapeva che non doveva lasciarla
12
1991
il signor Harp, che sapeva tutto della terra, e
13
1991
il vecchio Andersson, che sapeva tutto del vetro, e
14
1991
signor Harp, che tutto sapeva della terra, e il
15
1991
vecchio Andersson, che tutto sapeva del vetro, e in
16
1991
di malato. Nessuno lo sapeva, nessuno poteva saperlo. ¶ – Mormy
17
1991
ricordava tutto, e molto sapeva immaginare. Ogni morte era
18
1991
vecchio Andersson, e lo sapeva. ¶ Pehnt iniziò a pettinarsi
19
1991
mille altre cose che sapeva lui. Il signor Rail
20
1991
Abegg. Lei non lo sapeva. ¶ 2389. Rivoluzione. Scoppia come una
21
1991
e il signor Rail sapeva dove. ¶ – Però quando la
22
1991
a qualcosa che non sapeva cosa fosse. Fu un
23
1991
fare le valigie. Non sapeva minimamente dove si trovavano
24
1991
un uomo giusto, e sapeva tutto del vetro. Tutto
25
1991
di uno terrorizzato. ¶ Lo sapeva, Hector Horeau. Lo sapeva
26
1991
sapeva, Hector Horeau. Lo sapeva benissimo che faccia aveva
27
1991
la vedova Abegg lo sapeva benissimo, lei ci credeva
28
1991
nessuno, lui, non si sapeva nemmeno da dove venisse
29
1991
ferrovia, non so... nessuno sapeva dove li aveva presi
30
1991
qualcosa ma non si sapeva nemmeno dove toccare, non
31
1991
Rail era via, nessuno sapeva dove. Jun era sola
32
1991
una città che nemmeno sapeva esistesse. Arrivavano treni, partivano
33
1991
anche qualcosa di meno. Sapeva dove voleva arrivare, ma
34
1991
voleva arrivare, ma non sapeva da dove partire. Lo
35
1991
l’aveva neanche guardata. Sapeva però che quella voce
36
1991
Abelberg – la gente lo sapeva – c’erano i matti
37
1991
qualcosa non quadrava: non sapeva dove mettere le mani
38
1991
a trovarlo, ma nessuno sapeva cosa dire. Ce ne