parole scritte
interroga:  scripta  ·  bsu  ·  civita

il corpus SCRIPTA


esplorazioni verbali


invenzioni verbali


Alessandro Manzoni, Il conte di Carmagnola, 1820

concordanze di «sventura»

nautoretestoannoconcordanza
1
1820
chiede il perché. ¶ - Ahi sventura! Ma spose non hanno
2
1820
l'amante rapì. ¶ - Ahi sventura! sventura! sventura! ¶ Già la
3
1820
amante rapì. ¶ - Ahi sventura! sventura! sventura! ¶ Già la terra
4
1820
rapì. ¶ - Ahi sventura! sventura! sventura! ¶ Già la terra è
5
1820
Ed ora ¶ ci fia sventura il non aver ceduto
6
1820
e se ci fu sventura, ¶ colpa è soltanto del
7
1820
fu riferto? Ella è sventura ¶ di chi regge gli
8
1820
le parole ascoltar. ¶ MARINO ¶ Sventura è vostra ¶ che a
9
1820
Presta soltanto è la sventura, o figlia: ¶ intraveduta appena
10
1820
vostro aspetto ¶ annunzia una sventura. ¶ GONZAGA ¶ Ah che pur
11
1820
vero! ¶ MATILDE ¶ A chi sventura? ¶ GONZAGA ¶ O donne! ¶ Perché
12
1820
vi stancate ¶ della nostra sventura; il ciel v'affida
13
1820
boni ¶ fa cader la sventura, ei dona ancora ¶ il
14
1820
pari il vostro ¶ alla sventura or sia. Godiam di