parole scritte
interroga:  SCRIPTA  ·  BSU  ·  CIVITA

questo sito


Il linguaggio è un grande cantiere dell'umanità

La torre di Babele

La tradizione religiosa considera la torre di Babele una deprecabile ambizione dell'uomo agli occhi della maestà divina, che volle punirlo con la confusione delle lingue.

È difficile credere a questa storia, però mi piace pensare che il linguaggio è un grande cantiere dell'umanità, un luogo della mente in continua evoluzione.

Questo sito, perciò, che è dedicato allo sviluppo tecnologico della più distintiva delle facoltà umane, mostra coerentemente l'aspetto di un cantiere. Ci sono pagine alle quali ho lavorato con cura, e pagine alle quali non ho ancora lavorato. Il suo aspetto, del resto, riflette un'idea che mi è congeniale: il cantiere è un luogo caotico e sempre in attività, dove però si possono trovare anche delle buone cose finite.