parole scritte
interroga:  SCRIPTA  ·  BSU  ·  CIVITA

itinerario verbale


pensieri verbali


Bibliografia dei giornali lombardi satirici e umoristici

160. FALA TAJÀ
sottotitolo
Numero unico contemporaneo in difesa della libertà.... di vestiario e capigliatura.
motto
È vietato il fischio. Libera zazzera in libero stato.
luogo
Milano.
durata
Settembre 1903. Seconda edizione.
periodicità
Numero unico.
stampatore
Milano, Società lito-tipografica lombarda.
pagine
4.
formato
51 x36 cm.
prezzo
10 centesimi.

Numero unico dedicato all'eccentrico personaggio della vita milanese noto appunto col soprannome di Fala Tajà per via della fluente capigliatura. Conteneva versi di Gregorio Pezzoli e illustrazioni di Gino Petropoli. Da segnalare la parodia di un canto dantesco nel quale il poeta immaginava di incontrare il personaggio in questione al ristorante:

La bocca sollevò dall'ossa buca,
Quel professor, forbendola a' capelli,
Che lunghi gli piovean lungo la nuca,

Poi cominciò: tu vuoi ch'i' ti riveli
Lo libero vestir e che favelli
Della zazzera mia dai lunghi peli,

Ma se le mie parole esser den seme
Che tutti allievi all'arte in cui mi godo
Mangiar e favellar vedraimi insieme.

bibliografia
Otto Cima, Mezzo secolo di caricatura milanese. (1860-1910), Milano, 1928.
raccolte
Biblioteca civica Luigi Majno - Gallarate.