parole scritte
interroga:  SCRIPTA  ·  BSU  ·  CIVITA

itinerario verbale


pensieri verbali


Bibliografia dei giornali lombardi satirici e umoristici

172. IL FISCHIETTO
Dal 15 agosto 1920 (a. I, n. XI): IL FISCIETTO PER LA FIERA.
Dal 27 settembre 1920 (a. I, n. XVII): IL FISCHIETTO.
sottotitolo
sottotitolo Giornale caricaturale per le attualità della vita moderna; poi: Giornale caricaturale per le attualità delle gaffes del Consiglio provinciale; poi: Giornale caricaturale per le attualità della vita moderna; poi: Di nuovo normale dopo l'anormalità della stagione di fiera; poi: Commosso per la irreparabile sconfitta di un collega, in quel di Sarnico...
luogo
Bergamo.
durata
6 giugno 1920 (a. I, n. I) - 10 ottobre 1920 (a. I, n. XIX*).
periodicità
Settimanale.
direttore
Pietro Maria Bardi; poi: nessuno.
gerente
Pietro Moretti.
stampatore
Bergamo, Tipografia editrice commerciale; poi: Società tipografica editrice bergamasca.
pagine
4.
formato
51x35 cm; poi: 53x37 cm.
prezzo
30 centesimi.
abbonamento
9 lire al dicembre 1920; poi: 8 lire al dicembre 1920; poi: 6 lire al dicembre 1920; poi: 5 lire al dicembre 1920.

Giornale di contenuta inquietudine post-bellica. Bersagliava socialisti e popolari.

Il nostro piccolo non è figlio della modestia. Non la conosce questa Madonna dei bugiardelli così cara ai preistorici [...].
Forse schiaffeggeremo le piccole volgarità, il modo falso, ci fregheremo del facile successo: perché è in noi un po' lo scopo di criticare, di risvegliare se qualcuno s'addormenta, di vivere un po' attualmente come la vita che passa!
Noi non vogliamo però distruggere niente. Contribuiremo al buon gusto, alla vita bella, all'elevazione.
Caricaturando.


Le vignette erano firmate da Dante Montanari. La testata del «Fischietto per la festa» portava la firma di Filiberto Scarpelli.

raccolte
Biblioteca civica Angelo Mai - Bergamo. Biblioteca nazionale centrale - Firenze.