parole scritte
interroga:  SCRIPTA  ·  BSU  ·  CIVITA

itinerario verbale


pensieri verbali


Bibliografia dei giornali lombardi satirici e umoristici

205. IL GOLIARDO SONO ME
sottotitolo
Numero unico della festa delle matricole.
luogo
Milano.
durata
3 febbraio 1923.
periodicità
Numero unico.
gerente
Fernando Candiani, compilatore responsabile.
stampatore
Stabilimento tipografico dell'Unione cooperativa.
pagine
4.
formato
50x35 cm.
prezzo
1 lira.

Giornale goliardico. Pubblicò il programma dei festeggiamenti in un paludatissimo volgare:

Anno MDCCCCXXIII
Festi Dies Matricularum Ludorum.
Lo Superno Consilio Goliardico, cum sano acto de imperio, a le multitudini mediolanensi promulga in la infrascripta grida l'ordinamento de le voluptadi et incantagioni statuite per li proximi Saturnali:
I. Sabbato, tertio die de Febbraro, in hora serotina, li Goliardi, migrando de Foro Cavourio, in solenne deambulatione cum pyramidale lampadaforìa, sive gestatione de faci ventose aut lumina de omni genere, trauerseranno le maxime contrade de la Urbe ambrosiana.
II. Lunedì, quinto die de Febbraro, ad XXI hora italia, in Lyrico Amphiteatro, exibitione de la Rinuista premeditata da li goliardi Candi et Cava, qual Rinuista se conclude cum la spectaculosa baptizazione de la fetentissima Matricula [...].

III. Martedì, sexto die de Febbraro, ne lo dicto medesmo Amphiteatro, luxuosa Peruigilia de turbinose saltationi et immanissime gaine cum honesta collaboratione de suavissime et formose pulzelle.
IV. Domenica, undecimo die de Febbraro, epilogo de li Saturnali cum uno merauiglioso Corteo de millanta insigni exornatissimi et pictati et floreali veiculi, cocchi, bighe et etiam quadrighe.
Postea li goliardi, tota pecunia exaurita, se reduceranno ne le rispettiue magioni per ivi cogitare supra la caducitate de le humane delectationi.

raccolte
Biblioteca nazionale Braidense - Milano.