parole scritte
interroga:  SCRIPTA  ·  BSU  ·  CIVITA

itinerario verbale


pensieri verbali


Bibliografia dei giornali lombardi satirici e umoristici

210. GUASCO
Il numero del 19 febbraio 1907: GUASCO PRO DOMO SUA.
sottotitolo
Nessuno;poi: Esce ogni sera colla cronaca della giornata; poi: ...i nostri ritratti non sono né ad olio, né ad aceto, ma ai sali di buonumore.
motto
Lasciava che si ridesse alle sue spalle, ed egli rideva a quelle di tutti. Ercoliani, Leutelmonte. cap. I°; poi: nessuno.
luogo
Brescia.
durata
18 maggio 1890 (a. I, n. 1) - 14 e 15 febbraio 1891 (a. II, n. 44). Subì una interruzione dal 31 agosto 1890 al 1° gennaio 1891. Uscirono due altri numeri il 20 gennaio 1907 e il 19 febbraio 1907.
periodicità
Settimanale; poi: quotidiano; poi: nessuna.
gerente
Giovanni Comini; poi: nessuno.
stampatore
Brescia, Stabilimento tipografico Savoldi; poi: Tipografia e litografia Giuseppe Giustacchini.
pagine
4; poi 8; poi: 4.
formato
39x27 cm; poi: 51x35 cm; poi: 43x31 cm.
prezzo
5 centesimi; poi: nessuno.
abbonamento
3 lire; poi: 16 lire in città, 18 lire nel regno; poi: nessuno.

Il giornale prendeva il nome da un personaggio burlesco del romanzo storico «Leutelmonte» di Lorenzo Ercoliani (1806-1866). Si occupò assai bonariamente di cose cittadine, tanto da meritarsi l'encomio de «La Perseveranza», pubblicando diversi schizzi caricaturali di personalità bresciane. Dopo una sospensione di circa quattro mesi mutò registro e, divenuto quotidiano, si indirizzò soprattutto verso l'informazione, senza però rinunciare ai tradizionali schizzi a penna.
Nel 1907, tuttavia, uscirono altri due numeri che si dichiaravano continuatori del foglio sospeso nell'agosto 1890 e che, in effetti, riprendevano il tono spiritoso del primitivo «Guasco», con vignette e parodie di "Pedante" Alighieri, "Storpiato" Tasso e Gabriele "Dantunzio".

bibliografia
Mario Paini (a cura di), I macc de le ure. Vita popolare e satira politica tra '800 e '900 a Brescia, Brescia, 1978.
raccolte
Biblioteca nazionale centrale - Firenze: 18 maggio 1890 (a. I, n. 1) - 22 giugno 1890 (a. I, n. 6). Biblioteca nazionale Braidense - Milano.