parole scritte
interroga:  SCRIPTA  ·  BSU  ·  CIVITA

itinerario verbale


pensieri verbali


Bibliografia dei giornali lombardi satirici e umoristici

240. LA LUNA
sottotitolo
Periodico settimanale lunatico. Apparirà ogni sabato, tempo permettendo; poi: Gazzetta settimanale. Tempo permettendo, apparirà ogni settimana; poi: Gazzetta settimanale; poi: Giornale illustrato; poi: nessuno; poi: Giornale settimanale umoristico illustrato. Esce il mercoledì; poi: Giornale illustrato. Esce il mercoledì; poi: Gran foglio. Esce il mercoledì; poi: Gran foglio.
motto
Nessuno; poi: All'amichevole - Burlarsi un poco / Fa pro, solletica - Riesce un gioco. Giusti; poi anche: Non c'è sabato senza luna; poi: nessuno.
luogo
Brescia.
durata
Il giornale uscì in quattro distinti periodi:
6 maggio 1876 (n. di prova) - 20 febbraio 1877 (a. II, n. 6*);
1° settembre 1884 (praticamente un numero unico);
9 aprile 1885 (a. XIII, n. 1) - 16 gennaio 1887 (a. XIII ma XIV, n. 34);
8 ottobre 1892 (anno secolare, n. 0) - 5 novembre 1892 (anno secolare, n.38).
periodicità
Settimanale; poi: quindicinale. In realtà il giornale usciva con cadenza molto libera, rispettando abbastanza, tuttavia, la numerazione.
gerente
Giuseppe Bosetti; poi: Giacinto Veronesi, gerente responsabile provvisorio; poi: Teodosio Zaltieri.
stampatore
Brescia, Tipografia del commercio; poi: Tipografia Provincia; poi: Tipografia Rivetti e Scalvini; poi: Tipografia commerciale; poi: Unione tipografica bresciana; poi: Unione tipo-litografica bresciana.
pagine
4.
formato
47x33 cm.
prezzo
5 centesimi.
abbonamento
4 lire; poi: nessuno.

Giornale satirico ferocemente anticlericale. Era particolarmente coinvolto nelle cose cittadine che prendeva di mira con riferimenti e soprannomi spesso di difficile interpretazione. Fra le numerose composizioni merita di essere riportato l'esordio dell'immancabile parodia manzoniana intitolata L'assalto a Montecitorio da parte del «Comitato liberale moderato» (22 maggio 1886):

Dagli atri muscosi, dai covi, dai stalli,
famelici tutti ben più che sciacalli,
Malvaceo dal becco grondando sudor
Di paperi un branco repente si desta;
Esolle ciascuno superba la testa,
Che un seggio a ciascuno promesso è d'onor.


Pubblicò numerose litografie a penna e a matita di grande dimensione e buona fattura.

bibliografia
Mario Paini (a cura di), I macc de le me. Vita popolare e satira politica tra '800 e '900 a Brescia, Brescia, 1978; Mario Paini, La stampa periodica bresciana nell'età zanardelliana, Brescia, 1983.
raccolte
Biblioteca civica Queriniana - Brescia: 6 maggio 1876 (n. di prova) - 20 febbraio 1877 (a. II, n. 6); 9 aprile 1885 (a. XIII, n. 1) - 19 settembre 1886 (a. XIII, n. 33). Biblioteca nazionale centrale - Firenze: 9 aprile 1885 (n. 1) - 6 maggio 1885 (n. 5). Biblioteca nazionale Braidense - Milano: 1° settembre 1884 - 5 novembre 1892 (anno secolare, n. 38).