parole scritte
interroga:  SCRIPTA  ·  BSU  ·  CIVITA

itinerario verbale


pensieri verbali


Bibliografia dei giornali lombardi satirici e umoristici

266. MATAMORO
motto
Chi mi tocca si punge! Matamoro.
luogo
Milano.
durata
8 febbraio 1925 (a. I, n. 1) - 30 agosto 1925 (a. I, n. 29).
periodicità
Settimanale.
gerente
Decio Buffoni, redattore responsabile.
stampatore
Milano, Tipografia Il Secolo Anonima editrice.
pagine
Da 4 a 6.
formato
59x42 cm.
prezzo
59x42 cm.
abbonamento
10 lire; poi: 12 lire.

Giornale satirico di ispirazione fascista. Ironizzò ampiamente sulla secessione aventiniana che paragonò, fra l'altro, ad una Ultima cena priva di Gesù (22 febbraio 1925):

Cristo è uscito
Se n'è ito
Il buon Dio se l'abbia in gloria
Viva viva la baldoria!

Presidente
per l'assente
Acclamiam come un sol voto
Sturzo Giuda Iscarïoto.

E si sturi,
Si scongiuri
Ci si dia alla pazza gioia
Far gli Apostoli, che noia!

Che festino
L'Aventino
Viva questa santa lega
Che d'Italia se ne frega!


Ebbe generiche frecciate per i problemi sociali del momento, e si spinse persino all'auto-ironia laddove, per esempio, scherzò sui maltrattamenti che Roberto Farinacci era solito infliggere alla grammatica. Fra gli illustratori: A. Mazza, Lazzaro, L. Polo, Amaldi, Fabiano.

bibliografia
Enrico Gianeri (Gec), Storia della caricatura, Milano, 1959.
raccolte
Biblioteca nazionale centrale - Firenze. Biblioteca comunale centrale - Milano: fino al 19 aprile 1925 (a. I, n. 11).