parole scritte
interroga:  SCRIPTA  ·  BSU  ·  CIVITA

itinerario verbale


pensieri verbali


Bibliografia dei giornali lombardi satirici e umoristici

284. MERLIN COCAI
sottotitolo
Giornale satirico.
luogo
Mantova.
durata
20 settembre 1903 (a. I, n. 1) - 7 febbraio 1904 (a. I, n. 18);
24 dicembre 1905;
18 marzo 1906;
14 ottobre 1906;
4 novembre 1906;
6 gennaio 1907 (a. VI, n. 9) - 20 ottobre 1907 (a. VI, n. 17*).
gerente
Giuseppe Scalarini, direttore-proprietario-responsabile; poi: Luigi Mari.
stampatore
Mantova, Tipografia Baraldi e Fleischmann; poi: Tipografia eredi Segna; poi: Tipografia degli operai.
pagine
4.
formato
42x31 cm; poi: 43x32 cm.
prezzo
10 centesimi.

Nuova edizione del «Merlin Cocai» già uscito a Mantova fra il 1896 e il 1897 (cfr. n. 283). Questa edizione si distingueva dalla precedente per una più chiara vocazione umoristica e per una vena anticlericale assai più mordace. Si veda per esempio questa Prova dell'esistenza di Dio messa in bocca ad un esaminando seminarista (29 novembre 1903):

«Sebbene, nonostante, imperocché
e innanzitutto, tuttavia, quantunque,
e malgrado, percui, conciossiaché,
di qua di là, di su di giù, dovunque;

e per quanto ancorché senza perché
infine ed in principio e sempre, dunque,
e siccome d'altronde, cosicché
di maniera perciò così e comunque.

Male o bene, giammai insieme o senza,
e sì e no impertanto e dentro e fuori,
per talmodo, laonde, in conseguenza,

caspita, ammenoché ed a parer mio,
ergo, per tai motivi a fortiori,
ho dimostrato l'essere di Dio».


Sostanziale, anche in questa seconda edizione del «Merlin Cocai», il contributo di Giuseppe Scalarini che aveva ormai acquisito la maturità del tratto.

bibliografia
Mario De Micheli, Giuseppe Scalarini, Milano, 1962; Emilio Faccioli (a cura di), Mantova. Le lettere, Mantova, 1959-1963.
raccolte
Biblioteca nazionale centrale - Firenze: 20 settembre 1903 (a. I, n. 1) - 7 febbraio 1904 (a. I, n. 18). Biblioteca nazionale Braidense - Milano. Biblioteca comunale Teresiana - Mantova: lacunoso il 1907. Biblioteca dell'Istituto mantovano di storia contemporanea - Mantova.