parole scritte
interroga:  SCRIPTA  ·  BSU  ·  CIVITA

itinerario verbale


pensieri verbali


Bibliografia dei giornali lombardi satirici e umoristici

372. IL PUPAZZETTO MILANESE
Dal n. 7: IL PUPAZZETTO.
Dal 23 dicembre 1894 (anno di Crispi, n. 16): IL PUPAZZETTO NUOVO.
sottotitolo
Opuscolo réclame modello; poi: Periodico réclame modello; poi: Periodico umoristico con caricature; poi: Periodico umoristico satirico settimanale con caricature.
luogo
Milano.
durata
1894 (n. 1) - 23 dicembre 1894 (anno di Crispi, n. 16*).
periodicità
Si pubblica non meno di due volte al mese; poi: settimanale.
editore
Nessuno; poi: Luigi Tagliapietra.
direttore
Vittorio Cuttin, direttore proprietario; poi: direttore.
gerente
Nessuno; poi: Oreste Floreanini; poi: Ettore Adelami.
stampatore
Milano, Tipografia Golio; poi: Tipografia L. Martelli.
pagine
16; poi: 16 + 4 di copertina.
formato
28x19 cm.
prezzo
Gratuito; poi: 10 centesimi.
abbonamento
Nessuno; poi: 5 lire.

Giornale umoristico nato per essere distribuito gratuitamente, in diverse edizioni regionali, come veicolo di pubblicità.

Per me si va nella città ridente
per me si va dove non c'è dolore,
per me si va tra la gioconda gente.

Bolletta mosse il gaio mio scrittore
non fecemi divina potestate,
réclame sapiente è il mio primo amore.

Dinanzi a me fûr già réclames create,
ma me ne importa un fico: io tengo duro
slacciate il borsellino voi ch'entrate.


Divenne poi a pagamento, conservando la caratteristica di foglietto umoristico di intrattenimento, dove sesso e politica, tuttavia, venivano abilmente coniugati.

raccolte
Biblioteca nazionale Braidense - Milano: lacunoso.