parole scritte
interroga:  SCRIPTA  ·  BSU  ·  CIVITA

itinerario verbale


pensieri verbali


Bibliografia dei giornali lombardi satirici e umoristici

464. L'UMILISSIMO
sottotitolo
Ironico antifilosofico demolitore sentimentale.
luogo
Milano.
durata
9 gennaio 1909 (a. I, n. 1) - 24 luglio 1909 (a. I, n. 29*). Secondo i dati della Biblioteca nazionale di Firenze (dove la collezione risulta però irreperibile) il giornale cessò col n. 30 del 1909.
periodicità
Settimanale.
gerente
Giuseppe Invernizzi.
stampatore
Milano, Industria grafica italiana.
pagine
4.
formato
48x35 cm.
prezzo
10 centesimi.
abbonamento
5 lire.

Foglio satirico dichiaratamente anonimo e di buona fattura. Si occupò, spesso con sarcasmo, del recente terremoto che aveva devastato la città di Messina. Pubblicò parodie di Leopardi, Manzoni, Pascoli e Marinetti. Dell'inno di Mameli fece una imitazione in chiave anticlericale:

Fratelli d'Italia
l'Italia s'è desta;
la mitria del vescovo
ficcata s'è in testa.

Dov'è la Vittoria?
Non vale una rapa
se schiava del Papa
Italia non è.

Stringiamci all'altare,
siam pronti a votare:
il Papa chiamò.


L'anticlericalismo, in effetti, era una delle caratteristiche principali di questo «Umilissimo» che ogni settimana, per esempio, pubblicava pontificali versi in dialetto veneto firmati Pio X. Buone anche le illustrazioni dal tratto assai geometrico.

raccolte
Biblioteca della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli - Milano.