parole scritte
interroga:  SCRIPTA  ·  BSU  ·  CIVITA

itinerario verbale


pensieri verbali


Bibliografia dei giornali lombardi satirici e umoristici

53. BERTOLDO E BERTOLDINO
sottotitolo
Giornale umoristico illustrato. Propugna gl'interessi di Milano.
luogo
Milano.
durata
22 luglio 1883 (a. I, n. 1) - 24 febbraio 1884 (a. II, n. 32*).
periodicità
Settimanale.
gerente
Pietro Gadda.
stampatore
Milano, Tipografia commerciale.
pagine
4.
formato
38x27 cm.
prezzo
5 centesimi.
abbonamento
20 numeri a domicilio 1 lira.

A volte serio, a volte sarcastico, il giornale aveva una frecciata per tutti, dal «Secolo» al «Corriere», dalla giunta municipale, che non si decideva ad abbattere la pericolante torre di S. Giovanni in Conca, al "mago di Stradella" Depretis. Il suo unico partito fu il "risorgimento" del Carnevalone milanese, che «Bertoldo e Bertoldino» perseguì tenacemente, promuovendo una società destinata a questo scopo: la Milan-Veglion, alla quale parteciparono il «Secolo», il «Pungolo», l'«Italia», la «Perseveranza» e il «Tramway» (n. 459). Presidente onorario della società fu "el sur Giuli", ovvero il sindaco Giulio Belinzaghi, mentre presidente effettivo fu il conte Bernardo Arnaboldi Gazzaniga. I lavori della società condussero alla organizzazione di due grandi veglie mascherate, il 16 e il 27 febbraio, dopo le quali il giornale si eclissò, senza però annunciarlo esplicitamente.
Pubblicò regolarmente una o due pagine di vignette e caricature di non grande qualità.

raccolte
Biblioteca nazionale centrale - Firenze. Biblioteca nazionale Braidense - Milano.