parole scritte
interroga:  SCRIPTA  ·  BSU  ·  CIVITA

itinerario verbale


pensieri verbali


Bibliografia dei giornali lombardi satirici e umoristici

66. BORTOLÌ
sottotitolo
Giornale umoristico; poi: Giornale semi umoristico.
luogo
Bergamo.
durata
18 luglio 1908 (a. I, n. 1) - 14 gennaio 1916 (a. XII [sic], n. 2). Numeri speciali: 22 ottobre 1916; 11 novembre 1916.
periodicità
Settimanale.
direttore
Teodoro Piazzoni, direttore responsabile; poi: Giuseppe Salvi, direttore responsabile; poi: G. Fagnani.
stampatore
Bergamo, Tipografia Edoardo Isnenghi; poi: Tipografia G. Fagnani.
pagine
4.
formato
Da 43x33 cm a 50x35 cm.
prezzo
5 centesimi.
abbonamento
1,50 lire fino alla fine dell'anno; poi: 3,75 lire; poi: 2,50 lire.

Il «Bortolì» aveva questo sintetico programma: "Unicuique suum; niente personalità; vita privata vita murata, e un po' di buon umore, se ci riesce". Benché alieno da astiosità, fu un giornale satirico di intonazione democratica e anticlericale, come dimostra questa "preghiera" serale di certo don Alessio (29 maggio 1909):

II danar sia benedetto
ch'ammassai nella giornata;
Or tranquillo vado a letto
dopo averti ancor baciata. (1)
In quest'ora di riposo
io di tutto son geloso.
Dico al ventre: tira via
la bollente anima mia.

Mentre suona lentamente
la campana della sera
penso al dolce mio far niente
che, vivendo, noi s'impera.
A quel suono il mondo tace
nel silenzio della pace
a domani in sacristia
ti rallegra o pancia mia!

Salve, o Mondo, tu sei pieno
di credenze a noi meschini,
che serbiamo qui nel seno
lieto ardor di far quattrini.
Noi, con tanto di sottana
confondiam la razza umana.
Stiamo in gaia compagnia,
tutti i santi e così sia!

(1) La Perpetua s'intende.


Polemizzò con l'altro giornale umoristico bergamasco, «Giopì» (n. 196), dal quale si era scisso, sottraendo collaboratori quali Teodoro Piazzoni e Benvenuto Trezzini.
L'orizzonte del giornale, come per molta stampa di provincia, era quasi totalmente cittadino; a tale norma non si sottraeva neppure la parte illustrativa che era costituita esclusivamente da pupazzetti caricaturali di personaggi bergamaschi.

bibliografia
Luigi Volpi, Giornali umoristici bergamaschi, in «Rivista di Bergamo», maggio 1934, p. 205-208.
raccolte
Biblioteca civica Angelo Mai - Bergamo: Con varie lacune. Biblioteca nazionale centrale - Firenze. Biblioteca nazionale Braidense - Milano: 1908-1910.